BASIC RULES – Come viaggia un fotografo

La verità è che un fotografo quando viaggia porta con sé i suoi ricordi e il suo patrimonio d' immagini nella testa e spera di sperimentare quel nuovo effetto, quel nuovo tempo. L' aprirsi e il chiudersi del otturatore ricorda i battiti del nostro cuore, veloci, se siamo in ansia di rapire un soggetto, lenti se non vogliamo spezzare la poesia del momento. Quando viaggia il fotografo porta con sé pesi e obiettivi, e non intendo pesi e obiettivi materiali, ma il peso di una vita complicata e obiettivi che spera che si realizzino subito.

fila_header_comics_created by Emanuela Novella

La Fila

Dite la verità anche voi come me odiate le file, soprattuto quelle degli aeroporti! Leggi il mio ultimo post "La Fila" e dimmi: cosa fai per ammazzare (bhuaahhaha) il tempo mentre aspetti? Sarà la caffeina ma sta di fatto che io ODIO le file…perché sono ricettacolo di sguardi indiscreti, contatto fisico non richiesto, invasione della mia zona sicura e poi ditemi la verità c’è sempre qualcuno che vi fissa cercando di psicoanalizzarvi…