Un giorno sul fiume Li

...Perlustrata la zona ci spalmano su delle zattere di bambù (più che bambù erano tubi di dubbia origine) a motore. Se potete vedere dalle foto furono costruite da Mac Gyver in persona, avevano lo stemma Mac Gyver approved! L’ingegno degli asiatici è paragonabile solo a quello dei campani, sono fantastici (siamo fantastici) - non vi racconto cosa saprebbe creare mio padre se avesse una forcina, un pelo e una gomma da masticare - affidati nelle mani di navigatori esperti (usate sarcasmo), adagiati su comode e sicure imbarcazioni, inizia la nostra traversata. Vi lascio alle immagini.

PARIGI – MON AMOUR #3

E qui si concludono i nostri giorni a Parigi.Io e Marco ci siamo persi mentre passeggiavamo sulla Senna, e lo consiglio a tutti gli innamorati, è molto romantico. Per il resto vivete il viaggio come meglio vi aggrada con i vostri tempi e ritmi magari mentre ascoltate "La vie en Rose”.

Basic Rules – La Sicurezza! #1

l tema della sicurezza ultimamente e’ davvero molto importante, soprattuto quando si vola a 25mila piedi di altezza con un probabile squilibrato alla guida, ma io, credendo di vivere in un mondo dove gli unicorni scoreggiano brillantini, non mi sono mai interessata davvero alle safety instruction ; fino a quando non sono atterrata a Los Angeles da un volo internazionale.

Emanuela_Novella_Barcelona_6319_HEADER

Barcelona #2

Rieccomi a parlare di Barcelona; se vi siete persi la parte #1 di questa breve guida potete cliccare QUI! Abbiamo già detto (abbiamo chi?!pure il plurale maiestatis usiamo!?). Vi ho già detto che Plaça de Catalunya e’ il centro nevralgico di questa magica città, praticamente da qui potete muovervi in tutte le direzioni e avete i mezzi pubblici ad un tiro di … Leggi tutto Barcelona #2