Bruxelles

Volevo condividere un articolo su Bruxelles, volevo scrivere di come la calma, la convivenza, la civiltà e l’ordine di questa città mi avesse colpito l’animo. Volevo scrivere che se avessi dovuto scegliere una città europea in cui trasferirmi avrei scelto Bruxelles, volevo scrivere di una città in cui birra, cioccolata e stile liberty decorano le strade e le vetrine… ma ora non posso scrivere altro. Posso solo sperare che tutto questo finisca.

Annunci

10 pensieri su “Bruxelles

  1. ursaeminor ha detto:

    Dici bene….”volevo”.
    Non sono mai stata a Bruxelles e mi mortifica vederla, adesso, attraverso gli occhi della paura.
    Non condivido la storia del “ma si, fra un po’ di giorni ritorna la quotidianità”.
    Sono ferite e cicatrici che restano purtroppo.
    Con molta onestà ammetto di aver paura di viaggiare. Ora.
    Un abbraccio
    Daniela

    Liked by 1 persona

    • manu ha detto:

      Sono avvenimenti che segnano l’umanità e sarebbe da ipocriti negare il fatto che più ci è vicino un atto del genere e più fa paura … Sul serio stavo pubblicando un articolo sulla mia amata Bruxelles …l’ho cancellato. Non si può dimenticare ma allo stesso tempo non si può avere paura …quindi NO io non ho paura di viaggiare. La cultura, la scoperta, la condivisione e la speranza ci rendono esseri umani, e questo è un fatto imprescindibile a chiunque voglia negarcelo.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...