La Sicilia – Taormina

   Che in Italia avessimo bellezze inaudite questo lo sapevo. Che in Italia ogni singola regione avesse le proprie peculiarità anche questo è un fatto risaputo, ma che l’ Italia fosse capace di sorprendermi così tanto, cari amici, questo, no, non me lo aspettavo. La  Sicilia io la conoscevo come una delle tante isole che circondano l’Italia e immaginavo fosse bella e caratteristica. Marco, che già ci era stato, mi diceva che era stupenda e così un’ estate ha deciso di portarmici.
   Cosa abbiamo visitato? Abbiamo visitato Taormina, Catania, Palermo, Sciacca e le spiagge lì vicine. Il viaggio è stato comodo, ci siamo spostati con l’auto, abbiamo preso la nave a Salerno e dormito a bordo viaggiando di notte. Dicevo?! Il viaggio è stato comodo?! Si…fino a quando però io non mi sono sentita male sulla nave, e fino a quando la macchina non ha deciso di piantonarsi per strada a causa di un guasto. Ma ,sapete, io e Marco non ci meravigliamo, siamo degli abituè, sia dei malori in viaggio, sia degli inconvenienti in auto! Vi racconterò tutto in un’alto post. Ora torniamo alla Sicilia.
   Nonostante le disavventure dette sopra la Sicilia ha saputo rilassarci in ogni modo. Anche perché a dirla tutta per noi i viaggi non sono vacanze, sono marce della pace su un viale di ceci! Eh già, maciniamo chilometri, cerchiamo di vedere tutto con una tabella di marcia serratissima e torniamo a casa sfiniti ma soddisfatti. Ma la Sicilia non è stata così. La Sicilia è una terra da rispettare e amare. Ho visto dopo tanto tempo i polpi a riva, la mano piena di telline e paguri, i forni che aprono presto e i bimbi mandati a comprare il pane. Sotto questo aspetto è stato un bene che la macchina si è rotta. Probabilmente non ci saremmo fermati a contemplare la calma e il silenzio della Sicilia e dei siciliani.
  Taormina mi ha ricordato  casa, la costiera che tanto vanto, e Catania, sarà per il vulcano mi ha ricordato Napoli. Non per strette somiglianze ma perché, io penso, che chi vive nei pressi di un vulcano abbia qualcosa in comune. La vita si vive in maniera diversa quando hai un colosso della natura che ti ricorda che potrebbe scoppiare da un momento all’ altro, non è fatalismo, ma ti aiuta a pensare: come sto vivendo la mia vita se domani finisse? Ma…non voglio entrare in discorsi metafisici.
   Andiamo per ordine:  Cosa vedere a Taormina? basta passeggiare per visitare la città, rilassarsi in paesaggi favolosi, visitare il Teatro Antico e il palazzo Corvaja. 
   Passeggiare per il corso Umberto e perdersi fra i profumi dei fiori e i sapori è un esperienza unica. Le granite sono eccelse, e le spremute di arance le trovate fra le mani di tutte i turisti. I negozi sono pari al livello della bellezza della città.

Cosa mangiare? in Sicilia scordatevi la dieta. Sicuramente la granita alla mandorla si deve assaggiare, magari in una brioche enorme. Per i piatti principali sicuramente il pesce è il padrone della tavola, pesce spada, polipi e soprattutto baccalà fritto. Per i dolci c’è solo l’imbarazzo della scelta. I dolcetti di marzapane qui li ho trovati eccelsi.
Dopo Taormina ci siamo diretti verso Catania ma di questa meravigliosa città vi parlerò nel prossimo post!
Grazie! state diventando davvero tanti e questo mi rende davvero soddisfatta! Se vi va condividete su Faccialibro e Twitterino con i tasti sotto l’articolo. GRAZIEEEEEE!
Annunci

13 pensieri su “La Sicilia – Taormina

  1. Monica I Viaggi di Monique ha detto:

    Ci sono stata da piccola e non ricordo quasi nulla di questa “bedda” Sicilia e quindi ci devo tornare, spero presto per un bel tour (anche io come voi in viaggio macino km, cioè lui io non guido, e torno a casa distrutta, ma per queste bellezze ne vale sempre la pena). Buoni viaggi! ti chiederò consigli quando riuscirò a programmare una fuga a Taormina e dintorni 😉 Monica

    Liked by 1 persona

    • manu ha detto:

      Ciao Monica! Ti ringrazio ..e si sono luoghi incantevoli. Dirò un ovvietà ma si rischia di apprezzare meraviglie estere e non le nostre. Anch’io sono rimasta a bocca aperta. Grazie un abbraccio!!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...