Dove andiamo questo week-end

Dove andiamo questo week-end?

    Proprio come fa un orso con l’approssimarsi della primavera io mi risveglio, fiorisco di nuova vita, riacquisto colorito e tiro via il vecchio pelo; e penso che anche tu caro lettore o cara lettrice sarai d’accordo con me che in primavera tutto è più bello e più buono.
    Ma propio come Balu anche io tutta stordita pian piano mi risveglio, mi gratto la schiena sulla prima corteccia disponibile e dopo un buon caffè chiedo all’orso maschio di casa “dove andiamo nel week-end??????”.
     In merito a questo il FAI il fondo ambiente italiano ha istituito le “giornate FAI di primavera” dove vi saranno 780 visite straordinarie ad offerta libera, come si legge dal loro sito. Se desiderate scoprire i posti più vicini a voi potete collegarvi al sito e scaricarvi i relativi pdf da questa pagina cliccando qui e se proprio vi piace questa iniziativa  potete iscrivervi, e’ gratis e oltre ad un e-book in omaggio, nel resto dell’anno, avrete altri vantaggi.
      Di seguito una breve selezione giusto per avere qualche idea con brevi accenni per non andarci sprovveduti:

NORD ITALIA
Agordo – Belluno
Villa Crotta-De Manzoni
   Villa, che come suggerisce il nome era della famiglia longobarda Crotta e grazie ad un abile commerciante, che d’amministratore passa a proprietario, vediamo spuntare il nome De’Manzoni. Villa in stile gotico con un ampio giardino che si presta ad una romantica passeggiata. Agordo, nel cuore delle dolomiti, si puo’ facilmente raggiungere in treno (ferrovia Brimbano-Agordo) e soggiornare magari nei numerosi  bad&breakfast nelle immediate vicinanze della villa, una notte per due si aggira attorno 60/70€ + il treno a/r + spostamenti + 2 pranzi e una cena.
CENTRO ITALIA
Corinaldo – Ancona
Borgo Murato 
  Corinaldo di per se’ e’ un centro molto visitato nelle Marche. Avvolta fra molte leggende la cittadina è anche nota per il suo Verdicchio. Le cronache più note le abbiamo grazie al frate domenicano Cimarelli vissuto fra la fine del ‘500 e meta’ ‘600 ma le mura che sovrastano la città sono del ‘300 volute dal papa Urbano V insieme ad una restaurazione completa della città. Le mura sono ritenute le più’ intatte del centro Italia e sono lunghe 912 metri senza interruzioni. Se vi piace un paesaggio trecentesco nel cuore dell’Italia in una città ricca di  Amalfi, Cetarastoria e di leggende, come il pozzo “della polenta”, non vi resta che visitarla. Una notte per due in B&B si aggira attorno i 70/90 € + il treno a/r + 2 pranzi e una cena il FAI ha organizzato due itinerari come potete leggere da PDF relativo alle Marche.
SUD ITALIA
Irpinia la terra dei castelli
   Come potete leggere dal PDF della Campania in irpinia ci sono una sfilza di castelli che  vale davvero la pena visitare. Ognuno con una sua storia e peculiarità come il Castello Biondi Morra – Morra De Sanctis o il Castello Grimaldi a Monteverde distanti solo un ora tra di loro. Una notte per due in B&B si aggira attorno ai  50/60 € + il treno a/r + 2 pranzi e una cena e spostamenti se volete fare l’ itinerario dei castelli.

     Ma se non vi va di vedere castelli, mura e residenze antiche vi consiglio di passare il vostro week-and nella mitica Costiera Amalfitana dove in primavera il cielo e’ così azzurro e terso che e’ un piacere fare delle belle foto, inoltre le spiagge non sono nascoste sotto ombrelloni e tedeschi ed il traffico e’ piacevole e divertente se  lo fate in moto. Potete assaggiare il tonno o le alici fritte a  a Cetara, arrivare ad Amalfi per una limonata e vedere il tramonto nelle tessere d’orate del Duomo… insomma ne vale davvero la pena. Vi metto qualche foto giusto per farvi venire il prurito sotto i piedi!
vicolo costiera amalfi peperoncino viagra amalfi duomo
 positano panorama campanile duomo sant'Andrea amalfi amalfi duomo sant'andrea
    Spero di aver stuzzicato la vostra curiosità’ con queste mete meno note, per non parlare di quelle più gettonate come RomaUrbino, Firenze, Siena, Bologna viviamo in una terra meravigliosa che far venir voglia di visitarla tutta.
   Forse e’ per questo che siamo un popolo di poeti e viaggiatori.
   E voi dove andrete?
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...